I coperchi / 001

di

(21/08/20010 – 27/08/2010)

National Ransom / Elvis Costello by Tony Millionaire

National Ransom / Elvis Costello by Tony Millionaire

Elvis Costello ha commissionato a Tony Millionaire la copertina per il suo nuovo disco, National Ransom.

I post-it di Francesco Cattani.

Something To Do With the Sofa: Mell Gussow intervista Harold Pinter, da This Recording. Quello che mi piace di questa rivista, molto attenta anche ad alcune serie televisive (per un po’ di tempo è stato spassosissimo leggere le anticipazioni dell’episodio di True Blood o Dexter appena trasmesso negli USA), è che in fondo all’articolo ci sono gli mp3 che dovresti ascoltare mentre leggi.

Matteo Bordone, sul suo blog FreddyNietzsche, parla di un servizio di streaming video che sembra molto interessante: MUBI.

Con le Storie di poche parole, il ciarliero Andrea, dopo aver riaperto il suo blog, si fa affascinare dall’idea (bellissima) che Fabian Negrin ha convogliato nelle favole al telefonino. Sul blog di Andrea, nei giorni successivi sono uscite un sacco di favole in 160 caratteri.

Siccome le favole al telefonino omaggiano Gianni Rodari (e sarebbe bello chiedere a Negrin quanto e come Rodari lo abbia influenzato), ho bisogno di mettere qualcosa che segni la distanza. Un antidoto, insomma. Una delle Revolting Rhymes dell’amato Roald Dahl può bastare.

Nuove storie di Bone in arrivo, da Boneville. Una raccolta di storie brevi a colori da raccontare alle giovani marmotte alla maniera di Jeff Smith e un racconto illustrato. Reputo Smith il più interessante autore disneyano vivente e attendo con ansia i due volumi.

Action Alphabet and a Touch of Evil, 1879 da The Science Bookstore, Un abbecedario bellissimo e crudele segnalatomi da Peppe Liberti.

Chiara Dattola posta questa cosa su un filmaccio divertente.

Gran classe quella di Igort, che sempre disegna come un dio.

Perché non mi piace Mad Men. E Henry Jenkins risponde. Da Confessions of an Aca/Fan.

Tuono Pettinato intervistato da CorriereTV sul suo nuovo fumetto su Garibaldi. Un libro che aspetto colmo di speranza.

Sei convinto che le app sul tuo iphone stiano modificando il modo in cui si naviga la rete? Be’… Forse non è così. Da LSDI.

Tintin negli incubi di Burns è la importante raccolta di immagini che il blog Conversazioni sul fumetto ha dedicato a una delle (tante) ossessioni di Charles Burns. Aspettando X’ed Out.

Pubblicità scemsuali, da The Smoking Jackets, che, se ho capito bene, è il sito di informazione quotidiana con cui l’impero di Hugh Hefner cerca di riconquistare posizioni pubblicitarie. E’ un sito scemissimo e divertente che ha l’imperdonabile difetto di essere aggiornato continuamente (va bene le page view per il server che conteggia gli spazi pubblicitari, ma a me bastava una cazzata al giorno: di più annoia).

Dal Ghibli Blog un fumetto di Hayao Miyazaki del 1993.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Risposte to “I coperchi / 001”

  1. Luigi Siviero Says:

    Cos’erano i post-it? Cattani li ha tolti.

  2. sparidinchiostro Says:

    Disegnini fatti sui post a colori (probabilmente pastelli a cera).
    Mi piacevano molto.
    Cattani: rimettimi i post-it!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.612 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: