Anche per oggi non si vola

RussMeyer

1. E’ morto Russ Meyer.
Nonostante l’insopportabile misoginia era impossibile non godere delle divertentissime favole di uno dei pochissimi autori che il cinema abbia mai avuto (sceneggiava, produceva, dirigeva, girava, illuminava, vestiva e svestiva, montava e distribuiva in quasi totale solitudine).
Le straripanti bonazze con le tette rese ipertrofiche dalle iniezioni di silicone hanno smesso di danzare.

2. Aggiungendo 7 euro circa al prezzo de il Manifesto – da oggi e per un paio di settimane – l’edicolante vi allunga “Via dal vento”, il nuovo saggio di Marco D’Eramo. Credo che D’Eramo sia uno delle figure più lucide del giornalismo italiano. “Il maiale e il grattacielo” (Feltrinelli) raccoglieva parte delle indagini sugli USA del nostro e forniva un’attenta analisi della realtà metropolitana moderna occidentale, partendo da Chicago. Il nuovo libro sposta l’epicentro delle ricerche di D’Eramo nel sud degli Stati Uniti.

3. “Carità pelosa” dell’australiana Christine Harris (Salani) racconta la storia di una fata in esilio che deve riuscire a rientrare nel regno. Presupposti banalissimi, non fosse che la fata è un maschio, vestito da calciatore e con le gambe pelose. Pelo, questo è il nome della fata, è stato cacciato dal regno perché dice le parolacce e – in più – ha svitato il culo al re delle fate facendogli cadere le gambe. Per riconquistare le ali e la propria posizione sociale deve fare tre buone azioni (che, per essere tali, devono essere anche disinteressate) entro una settimane. Scaduto il termine sarà trasformato in un nano da giardino. Il romanzo, che sospetto abbia alcune pecche di traduzione, è un dito puntato contro i pregiudizi e l’omofobia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...