Eventuali

by

1. Passo un sacco di tempo sui mezzi e nelle stazioni e spesso mi capitano sott’occhio scritte, graffiti e disegni. E’ straordinario osservare quanto profonda sia stata, sui segni dei graffitari metropolitani, l’influenza di un grandissimo autore di fumetti statunitense morto una trentina d’anni fa: Vaughn Bode. Paperi sghembi, ranocchi flosci , donne pettorute, astronavi e maghi nel cappello sono state le mirabili icone del newyorchese. Rockstar del fumetto, Bode aveva lunghi boccoli biondi, trucco pesanti, smalto sulle unghie e un incredibile fascino sulle donne. Di lui Bernie Wrightson, suo collaboratore per un breve periodo, diceva: “Scrivere storie con lui significava soprattutto lasciarsi stordire completamente dal turbinoso spettacolo Vaughn Bode“. Alla strenua ricerca del piacere, Vaughn è morto soffocato il 18 luglio 1975, tre giorni prima di compiere 34 anni. Lo hanno trovato attaccato a una macchina che si era costruito per autogenerarsi piacere sessuale.

In Italia Bode lo si è visto con una discreta continuità sulle pagine di Linus e Alter negli anni 70, e saltuariamente su 1984 nel decennio successivo. Sono pronto a escludere che i giovani graffittari meneghini conoscano la sua opera, ma come dice Antonio Faeti: “I fondamenti di un immaginario persistono e si trasmettono, di generazione in generazione, non valendosi di strade maestre, ma di viottoli, di piccoli tratturi nella vasta campagna del rimosso”.

2. E’ apparso in edicola, con una bella copertina di Andrea Accardi,  il secondo numero di “Happy boys”, contenitore antologico di fumetto gay/lesbico curato da Dario Morgante per Coniglio editore. L’ho sfogliato rapidamente dopo l’acquisto (è attentamente incellophanato per evitare gli sguardi morbosi degli infanti) e mi è parso notevole (a memoria: De Giovanni/Accardi, De Giovanni/Camagni, Roberta Gregory, Mabel Morri…)

3. La vignetta di Ellekappa su Repubblica di oggi:

– Due ostaggi nelle mani dei media

– Quanti grazie vogliono per non linciarli?

Tag:

2 Risposte to “Eventuali”

  1. innovari Says:

    Caro sparidinchiostro,
    scusa l’OT ma ho appena pubblicato una notizia sul mio blog che deve o dovrebbe sollevare la tua attenzione e quella dei lettori del tuo blog, e che ti pregherei di leggere.

    Grazie in anticipo e un saluto,
    INNOVARI Retrofuturo

  2. nkz Says:

    ciaao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: