Inferno

by

Settimana da dimenticare. Incastrato tra Heathrow e Düsseldorf, ieri sera avevo in mano un biglietto per rientrare su Malpensa.

Pessima trovata.

Adesso con un milione di ore di sonno arretrato trascino le mie membra verso casa.

E mi viene in mente una striscia di Quino.

Ingresso del papà zombeggiante in casa.

Mafalda lo guarda perplessa, poi apre la porta e grida verso l’esterno: “EHI MONDO! NOI QUESTA MATTINA VI AVEVAMO MANDATO UN PAPA’!”

2 Risposte to “Inferno”

  1. scrivana Says:

    bellissima Mafalda!!

  2. nkz Says:

    capitato prooprio nel casino dei radar????

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: