Viaggiare usando i mezzi pubblici è pericoloso. Me lo dimostra Boris: tutte le volte che mette piede in metropolitana gli succedono cose terribili. La mia vita è invece mooolto più normale. Accanto a me c’è una ragazza timida e carina. Mi guarda, prende coraggio, tira un gran respiro e mi chiede:

 

 

 

 

“Mi scusi per andare in largo Burcassazzachiele.“.
 

 

Ovviamente dico che non so. Però ora mi sento un po’ stronzo.

(Tom Waits, 1982)
Rattle Big Black Bones
in the Danger zone
there’s a rumblin’ groan
down below
there’s a big dark town
it’s a place I’ve found
there’s a world going on
  UNDERGROUND

they’re alive, they’re awake
while the rest of the world is asleep
below the mine shaft roads
it will all unfold
there’s a world going on
  UNDERGROUND

all the roots hang down
swing from town to town
they are marching around
down under your boots
all the trucks unload
beyond the gopher holes
there’s a world going on

  UNDERGROUND 

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...