Quanto sono forti quelle storie. Nerissime e prive di speranza. Pregne di contrapposizioni tra le parti, che di manicheo non hanno nulla. Ne parlavo un mese fa con Luigi Bernardi che ne è stato, con Metrolibri/Granata Press, il primo editore in Italia. A casa ho cercato quei volumetti neri con copertine di Lorenzo Mattotti e li ho appoggiati sul comodino (livre de chevet?).
Ieri sera, troppo pigro per raggiungere la mensola delle letture, ne ho afferrato uno: “Il sole non è per noi”. Solo due pagine, poi spengo la luce.
I libri sul comodino dovrebbero vietarli per la legge. Vado a prendere un altro caffé!
Fazi ha ristampato in un unico volume la trilogia nera di Léo Malet (La vita è uno schifo, Il sole non è per noi, Nodo alle budella).

Annunci

8 pensieri su “

  1. Ops! Pardon… m’intrometto in un affascinante dialogo criptco.
    Capisco che crescere a Milano nuoce gravemente alla salute e sollecita l’idea che “un mondo senza sole sia il più diffuso e condiviso dei mondi possibili”. Capisco… ma non m’adeguo, per via della siculissima oziosissima Cicala che è in me e che passa il tempo a cantare il sole a ricordare che esiste anche quando non si vede. Orbene, caro Spari, urge qualcosa di più luminoso sul tuo comodino, non parlo della lampada…
    Il sole è per tutti anche per il signor Malet, anche per te.
    Suggerisco “Il disegno ad inchiostro” di H. Soderberg.
    Hai visto mai che illumini il tuo comodino … e il tuo cielo sopra Milano.
    🙂

  2. ciao P.

    bataglia navale, scacchi o ashi?
    la mia ignoranza è superenciclopedica e anche un po’ stronza
    attendo tue news.
    baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...