A passo di gambero

Il una padella ben profonda (non ho il wok) metto un filo d’olio e aggiungo i gamberi sgusciati e puliti. Faccio saltare per un paio di minuti e poi metto da parte gamberi e liquidi.
Aggiungo un altro po’ d’olio nella padella e ci butto dentro una cipolla sminuzzata e faccio imbiondire. A questo punto aggiungo: 3 cucchiai di ketchup, 3 cucchiai di soia, mezzo bicchiere d’acqua, un cucchiaino di zucchero e un cucchiaino di curry. Amalgamo e aggiungo i gamberi. Faccio saltare un po’ e poi aggiungo un cucchiaio di farina sciolto in un po’ d’acqua.
Rimesto con la paletta a fuoco alto fino a quando il sugo non si rapprende un po’.
Servo e i bambini sono contenti come da McDonald’s (e probabilmente farà loro male allo stesso modo).

Annunci

Un pensiero su “

  1. sarà che il passo del gambero viene dall’essere puliti prima di mettersi a saltare, contrariamente al saltare prima e farsi la doccia poi?

    milmilmil
    la nuova critica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...