Copi

Caro Linus,
in questi ultimi tempi, a Parigi, sono successe tante cose.
Anche a me, è successo qualcosa, evidentemente, perché ho avuto un’idea, ho sentito la necessità di un cambiamento.
Mi è sembrato, di colpo, che la mia donna seduta fosse troppo sola.
Così l’ho raddoppiata, le ho dato un antagonista, o forse solo uno specchio in cui riflettersi, non so.
Comunque adesso le donne sedute sono due.
Si affrontano, si parlano, si tengono d’occhio!
Cosa succederà fra loro?
E’ presto per dirlo, e io non sono un pianificatore che faccia programmi a lunga scadenza.
Adesso sono a Milano, non so ancora dove andrò in vacanza.
Forse in Sardegna, forse a Ibiza.
Venendo qui ho portato con me i miei nuovi disegni e te li do, così, come mi sono riusciti.
Vorrei dirti altre cose, più importanti, soprattutto più chiare.
Ma forse non è questo il momento. Ne riparleremo con calma, noi e le due donne sedute.

Copi

PS: Salut tout le monde!

(da Linus 40, luglio 68)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...