Sta’  ferma

Mi mancano due anni ai fatidici 40. Sto per perdere definitivamente il mio status di marpione rattuso, per trasformarmi in modo irreversibile in vecchio porco. Ma, avendo goduto della condizione di giovine porcello finora (così mi illudo), ho potuto accumulare ossessioni in cascata. Ossessioni da vecchio, però. Fin da giovane. Russ Meyer e le sue donnone (Lorna Maitland, Tura Satana, Kitten Natividad, …), Playboy dagli anni 50 ai 70 (gli anni 80 segnano una caduta nel gusto della rivista, a mio parere, intollerabile), le donne di Robert Crumb (tutte) e di Georges Pichard (prima del periodo sadomaso), eccetera eccetera… Per intenderci, l’ultima attrice di cui mi sono innamorato perdutamente è Michelle Pfeiffer (che ha dieci anni più di me). Insomma, sono proprio vecchio.
Tra le morbide e calde ossessioni che accudisco con cura, ce n’è una di cui sono gelosissimo: Betty Page. Ho volumi fotografici, riviste, fanzine e ogni sorta di supporto cartaceo che contanga immagini della regina delle pin-up. Una collezione ingenua.
Oggi mi sono ricordato dell’esistenza di qualche pellicola con la nostra in scena. Da youtube addicted mi sono messo alla ricerca.
Ho trovato questo… E preferivo quando stava ferma sulla carta.


Annunci

5 pensieri su “

  1. Mi mancano due anni ai fatidici 40.

    Compi gli anni oggi? Se li compi oggi, tanti auguri. Se no, tienili buoni per quando li compirai.

    [Ipofrigio]

  2. Non fa male.
    Il giorno arriva e hai 40 anni.
    E’ interessante: quando un virus contagia un organismo, ti punge in modo indolore. Qualche sintomo leggero, che scambiamo per un po’ di freddo che entra nella giacca.
    Il virus impiega un anno ad incubare e il dolore forte arriva con i 41. I 41, il primo passo verso i 50.
    E sai che non è curabile. Metti via i soldi per la bici da corsa. Se pedali piano ti mantieni in forma.
    D.

  3. ah ah ah ah ah
    che pùtanadaaaa
    a tratti sembra una lezione di ginnastica…

    I 41 non li sento ancora problematici, ma soffro dannatamente la mancanza delle partite di calcetto.
    Secondo me arriverò anche ai 50 senza grossi traumi psicologici.

    Intanto, tu, Spari, non lamentarti. Sei ancora giovane….!

    Vmdm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...