Sparidimpulso

Bob Marley gioca a calcio

006. Esercizi di stile: 99 modi di raccontare una storia di Matt Madden (Black Velvet) è un omaggio al libro di Raymond Queneau (un libro che, quando l’ho letto per la prima volta (un po’ di anni fa), mi ha emozionato e che, oggi, mi annoia). Il libro di Madden non è solo noiosissimo è anche ideologicamente sbagliato. Convinto di attingere “alle molte possibilità formali, narrative e stilistiche del fumetto in modo da suggerire il potenziale quasi illimitato del mezzo”, l’autore si infila in una serie di giochi sui generi, sui personaggi e sugli stili. Se le potenzialità quasi illimitate sono queste, lasciatemi scendere. Comunque non lo butto.

007. "Bodoi" 108 (è il numero di giugno di una rivista francese che si compra in edicola) è il solito mucchietto di carta quasi inutile. Però ha una bella copertina di Taniguchi, un autore che vorrei trovare noioso e che invece, ogni volta che vedo un suo libro, non riesco a non leggerlo. Qui scopro che è pochissimo mangaka, perché lavora solo otto ore al giorno e non ha assistenti (in realtà gli piacerebbe averne ma non riesce mai a essere soddisfatto al 100% del lavoro fatto da un altro). Leggo anche un’intervista a Edika e mi convinco di essere stato a lungo prevenuto nei suoi confronti. Cercherò qualche raccolta delle sue storie.
Appunti:
– dare un’occhiata ai libri di Smudja
– cercare info su L’Accélérateur atomique, su Donjon Pirate e su Jerry Tongdeum e sul suo Lapinot pirata.

008. Il 9 giugno scorso è morto Rudolph Arnheim. Aveva 102 anni. Il suo Arte e percezione visiva è un libro che dovrei aver letto. Giace intonso sulla mensola delle prossime letture da anni. Rimedierò.

009. I fumetti di supereroi sono un formidabile viatico per capire la società statunitense. Anche quando sono brutti. Lo sono stati (spesso brutti e qualche volta importanti) Superman, Batman, Capitan America, L’uomo Ragno, Hulk, gli X-Men, Devil… In questi anni aiutano a capire gli Stati Uniti gli episodi di The Authority. Non è grande fumetto ma sta al centro dei valori. E’ uscito, per Magic Press, Rivoluzione 1 di Brubeker, Nguyen e Friend. Finisce imbustato in cantina, ma dopo attenta lettura.

010. Trent’anni fa usciva Exodus di Bob Marley. L’ho amato tantissimo. E ancora, a ogni riascolto, mi emoziona. Per festeggiare il trentennale dalla prima pubblicazione sarà il primo disco distribuito su pen drive usb e su smart card. Mi pare una cosa buona.

Annunci

3 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...