NIOCCO

Gnocco Fritto

L’ho già detto: sono lontano da casa. Sono andato a cena e mi sono nutrito con l’aberrazione alimentare locale: tigelle e gnocco fritto. Non che ne abbia sofferto. Anzi. Durante la notte ho saccheggiato il frigo bar della mia camera (rumorosamente, per restituire il favore al figlio di puttana che fa la doccia strillando come un papero – e nessun Norman Bates a giustiziarlo – prima del sorgere del sole). Poi sono andato in ufficio e ho sgaloppato ininterrottamente fino a percepire un down metabolico. Chiunque abbia provata il brivido della consegna alle 16, conosce la terribile esperienza del panino della macchinetta. Mi ci sono avvicinato, con i miei soldini contati, ho adocchiato una roba che sembrava vagamente commestibile e ho selezionato il codice sulla tastiera alfanumerica. Cazzo! Lo sai che da queste parti caricano le macchinette dei panini muffi e possi con il gnocco fritto? BURP…

Annunci

Un pensiero su “NIOCCO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...