Coconino county

Ignats e Krazy

Riemergo dal libraccio dove ho visto una distesa di libri coconino. Una cinquantina di titoli, ordinatamente impignati, venduti al 50% del prezzo di copertina.
C’è di tutto: Baru, Cadelo, Montellier, Mazzucchelli, Elfo, Boilet, Oda, Sturm, Munoz e Sampayo, Hanawa, Takayama, Huizenga, Loustal, Jori, Marti, Mezzo – Pirus, Tezuka, Park Kun-Woong – Chun Eon-Yong, Macola, Kikuo Johnson, Staino, Seth, Maruo, Tardi, Fukuyama, Tatsumi

Due cose:
1. hai la possibilità di recuperare alcune cose meravigliose a prezzo contenuto (io ho preso un paio di volumi di Maruo che avevo ignorato alla loro uscita)
2. i titoli e gli autori che le case editrici mandano nel circuito dei remainders ci raccontano cose interessanti sulle case editrici e sul loro pubblico: forse anche da questa informazione dovremmo tratte conclusioni.

Annunci

4 pensieri su “Coconino county

  1. Mi è un po’ fuori mana, perbacco!! Curiosità: da come scrivi sembra che sia una iniziativa della casa editrice. Sicuro, o è una supposizione? cioè non potrebbe essere il libraio che stanco magari di avere i libri in scaffale cerca di realizzare? se fosse vera la prima, allora è vero che questo fa capire molto, in fondo. Grazie Paolo

  2. I remainders non funzionano così. E comunque è una roba nazionale.
    Guarda qui.
    http://www.ibs.it/ser/serpge.asp?type=keyword&x=coconino

    Va però sottolineato che la cessione dell’invenduto ai remainders è uno dei modi con cui le case editrici (piccole e grandi, effimere e solidissime) capitalizzano (portandosi a casa un po’ di liquidi subito) e svuotano il magazzino (abbattendone i costi).

    Interessante è invece vedere quali sono i titoli che vengono svenduti e quali quelli che non richiedono questo intervento.

  3. A giudicare dai titoli sui banchi dei remainders, che percentuale dal catalogo Coconino sono stati un fallimento economico, secondo te?

    Peppina, la troia

  4. Cara Peppina,
    vedo che la Carfagna, con i suoi decreti legge, ti ha lasciato un sacco di tempo libero. Va’ a ripetizioni di matematica. I dati per quel calcolo (ammesso che un libro sul banco dei remainders sia un fallimento economico) ce li hai tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...