A lucca, settimana prossima

Se sei da quelle parti…

Comics Talks > Terza Edizione
I
dee intorno al fumetto contemporaneo
Come ogni anno, a Lucca Comics il Fumetto è anche occasione di discussione e approfondimento. Inaugurati nel 2006 tra le iniziative offerte per onorare il quarantennale rapporto tra Lucca e il fumetto – iniziato proprio intorno a dibattiti,
incontri e convegni – ritornano anche quest’anno i “Comics Talks”, progetto nato per approfondire e accompagnare le nuove idee intorno al fumetto contemporaneo. L’obiettivo dei “Comics Talks”, ideati da Matteo Stefanelli e Paolo Interdonato, è quello di offrire un’occasione di confronto e scambio fra creatori, professionisti ed esperti all’interno di uno dei più ampi e prestigiosi eventi europei sul fumetto. Un appuntamento fisso che integra e arricchisce le tradizionali presentazioni editoriali; e un’occasione collettiva per accompagnare, con l’analisi e la riflessione, lo sviluppo culturale del fumetto che verrà.
I “Comics Talks”, in questa Terza edizione, si presentano nella forma di un ciclo di tre dibattiti su temi di attualità e di interesse culturale generale, animati da alcuni fra i più prestigiosi autori, professionisti e creativi del fumetto internazionale, tra cui Jean Van Hamme, Francois Boucq, Alfredo Castelli, Francesca Ghermandi, Paolo Bacilieri, Kazu Kibuishi, e giornalisti di numerose testate nazionali.

Il programma dei Comics Talks 2008

INFORMARE E RACCONTARE: NUOVA STAMPA, NUOVO FUMETTO?
L’informazione, la stampa periodica e il nuovo giornalismo: il fumetto come notizia.
Giovedì 30 Ottobre > Palazzo Ducale, h. 17.30
Con gli anni Duemila il fumetto sta acquistando nuova visibilità nella stampa italiana e internazionale. Più che i quotidiani o la stampa specializzata, a giocare un ruolo decisivo sono settimanali e mensili – vecchi e nuovi – che moltiplicano rubriche e interventi sui comics. Una nuova generazione di professionisti della stampa periodica incontra il volto in trasformazione del fumetto contemporaneo.

  • Francesco Boille (Internazionale e Lo Straniero)
  • Stefano Feltri (Il Riformista e Specchio)
  • Andrea Fornasiero (FilmTV)
  • Matteo Stefanelli (Rolling Stone Magazine)
  • Gianluca Testa (Exibart)
  • David Vecchiato (XL – Repubblica)


IL VECCHIO E IL BAMBINO
La rappresentazione delle età liminari nel fumetto contemporaneo,
Venerdì 31 Ottobre > Camera di Commercio: Corte Campana, h. 17.30
Raccontare le età limite – l’inizio e la fine: l’infanzia e la vecchiaia – è spesso una sfida narrativa. Il fumetto contemporaneo, seguendo la trasformazione dei contenuti che lo ha allontanato dai “magnifici eroi” (eterni trentenni) del XX secolo, prova a mettere in scena condizioni diverse dell’esistenza e del corso di vita delle persone. Autori di diversa estrazione creativa e provenienza discutono opportunità e rischi nel raccontare le età difficili e spesso invisibili degli anziani e dei bambini.

  • Francesca Ghermandi (autrice Pasticca, Hiawata Pete)
  • Kazu Kibuishi (autore Daisy Kutter, Amulet)
  • Pascal Rabaté (autore Piccoli fiumi)
  • Paco Roca (autore Rughe)
  • Vanna Vinci (autore La bambina Filosofica)


6 BUONE RAGIONI PER FARE FUMETTI.
Motivazioni, strategie e obiettivi nell’esperienza di 6 autori.
Sabato 1 Novembre > Palazzo Ducale, h. 18.00
Le ragioni di fondo – culturali, sociali, espressive ed economiche – del fare fumetto oggi. Una riflessione pubblica sull’identità contemporanea del fumetto, attraverso le motivazioni strategiche di alcuni tra gli autori di primo piano in Italia, Francia e Stati Uniti.

  • Paolo Bacilieri (autore ZenoPorno, Jan Dix)
  • Alfredo Castelli (autore Martin Mystère)
  • Ludovic Debeurme (autore Lucille)
  • Filippo Scòzzari (autore Memorie dell’arte bimba)
  • Jean Van Hamme (autore Largo Winch, XIII)
  • Francois Boucq (autore Bouncer, Bocca di Diavolo
Advertisements

Un pensiero su “A lucca, settimana prossima

  1. Mamma mia, ho ricevuto x mail ed ho visto il “bendidio” che avete fatto convergere in questi incontri..
    Purtroppo sarò a Lucca solo sabato (e a quell’incontro non mancherò) e mi scoccia non poco perdermi i primi.

    Belle tavolate e bei temi.

    Comunque, un saluto, ci vediamo là.
    (e a breve diffondo, per quanto mi è possibile 🙂

    Ciao Paoloz,
    Nader

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...