Sulle tracce di Alice

Guida turistica al Paese delle Meraviglie

Sottoterra

Spongebob meets little nemo by roger llangridge
da http://hotelfred.blogspot.com/
via http://www.springlakemccay.blogspot.com/

– Eccola.
– Cos’è?
– La guida.
– Uh?
– Me l’avevi chiesta con insistenza…
– Te l’avevo chiesta? Sei sicuro?
– Certo… Ci ho messo un po’, ma adesso è qui.
– E cosa me ne faccio?
– Per andare dove devi andare, potrebbe servirti.
– Potrebbe servirmi? Perché?
– Dipende da dove devi andare.
– Uffa! Ho capito. E’ uno di quegli agili librini per il turista consapevole. Globale, ma con giudizio.
– Ma…
– Sì, lo so come siete. Chapas e champagne… sui luoghi della rivoluzione… senza perdere la tenerezza.. . avventurieri in alberghi a quattro stelle…
– Boh … Forse hai ragione. Non so. Voglio solo invitarti a esplorare il Paese delle Meraviglie.
– Esplorare?
– Sì, esplorare. Perché hai ragione quando parli di turismo, ma è solo la Prima traiettoria che ti propongo.
– …
– Ti invito a seguire sentieri, itinerari che ho percorso io. Magari non te ne importa nulla, ma alcuni punti mi sono parsi notevoli e mi piacerebbe li vedessi anche tu.
– Vedi. Ti senti un avventuriero solitario perso sul pianeta.
– Poi ce una Seconda traiettoria: quella dell’esplorazione.
– Ecco che esce l’Indiana Jones ch’entro ti rugge.
– Forse. Però sono convinto che, in quel paese, ci siano enormi spazi di esplorazione. Luoghi di cui nessuno ha mai potuto godere come farai tu.
– Certo, certo…E dimmi un po’: qual è la Terza traiettoria?
– Quella del colonizzatore. Perché quelle terre puoi modificarle.
– Hmmm… E parli di colonizzazione così, senza arrossire? Come fai a continuare a guardarti allo specchio?
– Sono un essere umano: un bipede senziente e con pollice opponibile, consapevole del fatto che la mia vita si risolve nelle mie relazioni con l’ambiente e con gli altri.
– Cosa stai dicendomi? Che se non lo fai tu lo fa qualcun altro?
– Anche… Ma, più semplicemente, sto dicendo che è sufficiente lo sguardo di un lettore a modificare in modo radicale un testo.
– Vabbé. Da’ qua!

Annunci

10 pensieri su “Sulle tracce di Alice

  1. “- Ma, più semplicemente, sto dicendo che è sufficiente lo sguardo di un lettore a modificare in modo radicale un testo.”

    ah, però! incredibile. ma allora il frate domenicano filippo giordano bruno non è morto invano…
    bene a sapersi.

    vado a farmi dei pop corn.

    ausonia

  2. @Ausonia: Ma sei hai tutti questi strumenti e questi studi alti che ci sbatti in faccia a noi che leggiamo fumetti, perché non fai il critico così ci dici cosa dobbiamo leggere e perché? Perché come fumettista fai proprio cacare. Come critico di critici anche. Magari riesci a spiegarci quali opere esteticamente appaganti leggere.
    A risponderti quando spari cazzate si fanno gaffe tremende. Credi che l’avere una vita complessa ti trasformi in un artista?

    LaMuccaPazza

  3. muuuuu: è una colpa sapere qualcosa?

    e comunque… il mio era un apprezzamento per quello a cui alludeva spari. era per dire che mi interessava.
    del resto… i pop corn li metto a fare se il film mi piace.

    io con spari, c’ho mangiato insieme. e se ci litigo… mica significa che non mi sta simpatico.

    aus

    ps: e comunque. è sempre consolatorio sapere che il mio lavoro non è apprezzato da tutti. non t’immagini quanto.

  4. Come diceva la mia nonna:
    – Perché soffiare il catarro per terra quando lo si più fare sui vetri delle macchine parcheggiate?

    cerebroleso

  5. Voglio una copia GRATIS di quel libro di merda sul corriere dei piccoli fatto male da quel coglione di Matteo Stefanelli che non era neanche nato quando i bambini comperavano il giornale checazzosaluidiquestecosevcafanculolo voglio gratis nonointendopagareperunarobasimilechecomunquevogliovederecomeèfattocolculo. GRATIS!

    cerebroleso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...