Ancora di genocidi

Pare che, in gita in Camerun, l’amministratore delegato della chiesa cattolica abbia dichiarato, a proposito dell’aids: “È una tragedia che non si può superare solo con i soldi, non si può annientare con la distribuzione di preservativi, che anzi aumentano i problemi. […] La soluzione passa per un risveglio spirituale e umano”.

Nonostante tutto sono ancora convinto che non solo prevenire sia meglio che combattere, ma che sia anche molto meglio essere prevenuto che combattuto.

Annunci

3 pensieri su “Ancora di genocidi

  1. per fortuna c’è don cerruto che pensa a rinnovare il pensiero della chiesa cattolica

  2. Guarda, Samantha, mi sto convincendo che sia arte. Sono consumati attori che hanno trovato un modo per riempire pagine e schermi con battute che, le avesse dette chessò Bill Hicks, ci avrebbero fatto ridere e pensare per il feroce cinismo.

    Ho appena finito una serie tv di vampiri che si chiama true blood. Nella sigla – bellissima – compare un cartello che parafrasa un motto di certo aberrante fondamentalismo cristiano “god hates fangs” (dio odia le zanne in luogo dell’omofobo god hates fags).
    ‘Sti comici mi infastidiscono. Sto pensando di stamparmi sulla maglia GOD HATES GAGS!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...