Non sono come noi

Umbertoi Bossi  Ian McKellen

Vivono tra noi e ci somigliano. Forse, a ben guardare la loro pelle ha sfumature diverse. Sono emersi dai meandri delle nostre paure. Dicono di volersi integrare, ma non dobbiamo credergli. Lo sappiamo bene che ci considerano prede. Hanno appetiti sessuali incontenibili. Sono violenti e aggressivi. Quando entrano nei nostri locali preferiti, tutt’intorno si fa silenzio.

C’è chi dice che siano buoni e ben intenzionati.
C’è chi ne ha subito la violenza.
C’è chi ha instaurato con loro rapporti e sorridente ti spiega che se non ci vai a letto non puoi capire.
C’è chi fa tutte l’erbe un fascio.

Sei confuso? Sto raccontando True Blood un telefilm con ottime premesse ed enormi difetti in onda in questi giorni su un canale di quelli cui ci si abbona (credo fox). Dicono lo si possa addirittura scaricare da un qualche marchingegno del demonio approdato alla baia dei pirati.

Parla di vampiri. E non solo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...