Bill Hicks: un atto d’amore (per tutti)

Sono bravissimo a farmi investire dalle altrui ossessioni. Le eredito con una facilità incredibile. PLF non fa che parlarmi di questo tipo e io ora ne sono completamente succube.
Guardo e riguardo i suoi spettacoli e leggo un libro che ne riporta trascrizioni integrali, Love All The People.
Guarda questo. Inizia lento e tranquillo. Al terzo video (ma – mi raccomando – non saltare i primi due ché è tutta questione di ritmo), è dinamite pura.











Annunci

19 pensieri su “Bill Hicks: un atto d’amore (per tutti)

  1. fai presente a chi passa da qui che i video che vedete qui sopra sono stati caricati, (molto ben) sottotitolati e (quando necessario) annotati dalle menti superiori che gestiscono questo sito che, oltre alla videografia quasi-completa di hicks, offre anche il meglio di carlin, pryor e altri geniacci. il tutto rigorosamente sottotitolato per voi menti pigre.
    adesso non avete più scuse. improvvisatevi una cultura.
    ciao,
    plf

  2. Qualche giorno fa è uscito in edicola un volume di Little Annie Fanny. Mi aspettavo una recensione, dato che ti sei sempre detto un esegeta di Kurtzman.

    micgin

  3. Dato che ti sei sempre detto un esegeta di Kurtzman, mi aspettavo una recensione del volume di Little Annie Fanny appena uscito in edicola.
    micgin

  4. posso testimoniare: se non c’è ancora una recensione su little anny fanny è solo perché sparidinchiostro sta ancora battendo tutte le edicole di milano per trovare quel cazzo di libro.

    plf

  5. In tutte le edicole dei dintorni ci sono almeno 2 copie di animals. I maestri del fumetto (che vanno con panorama e sole 24 ore) non li si trova neanche col lanternino. Faccio la questua in tutte le edicole che trovo e ricevo sonori sghignazzi. Com’è che questi sono riusciti a prolungare la collana per altri 10 volumi?

  6. il pirla dei messaggi #3 e #4 rischia di costingermi a registrarmi. cheddòbbale… faaa mia cus’è, cuiooon… dai…. seeeemo…. faaa miaaa el stupid, cheg’ho miaaaa vojaaa…

  7. carissimo,
    se in ogni chiosco trovi due copie di animals è perché l’edicolante ne ha ordinate tot e ne ha avanzate due. se non trovi neanche una copia dei maestri del fumetto – il più delle volte – è perché l’edicolante ne ha ordinate tot è le ha vendute tutte. questo spiega il perché di una collana difficile da reperire (perché di certo non avrà altissime tirature e sarà distribuito solo nei grandi centri), ma che può permettersi di campare allegramente, al punto di estendere il suo catalogo di altre dieci uscite fuori programma.
    a stasera,
    pasquale “i conti in tasca” la forgia

  8. Il volume di Little Annie Fanny è stata una delle cose più deliziose e divertenti e riconcilianti con la vita che abbia letto da mesi a questa parte.
    saluti
    orlando
    p.s. @spari: qui a torino non mi sembra difficile da trovare… eventualmente fammi sapere se vuoi che cerchi di procurartelo io (te lo spedisco)

  9. Bello che esistano posti come Bollate, dove un po’ di facile spacconeria e parolacce fanno ancora colpo. Ah, meravigliosa naïveté della provincia! Forse ci scrivo qualcosa sopra.
    Umberto Eco

  10. Mi sono appena chiavato una studentessa dell’Università Cattolica arrivata ubriaca alla discussione della tesi.
    Umberto Eco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...