Rassegnati (08112013)

by
FMSplatter

Leggere fumetti è sexy

Parole:

  • Per una tassonomia del lettore forte. QUI i dieci tipi che tengono in vita l’editoria italiana.
  • QUI, Matteo Tonon spiega perché Filippo Scòzzari non viene ristampato.

Figure:

  • Johnny23
    da QUI. Ho parlato di Johnny 23 QUI, QUI e QUI.
  • Kamasutra-A
    QUI c’è il Kama Sutra Project. Tutto un alfabeto di posizioni disegnate da Malika Favre.
  • Per motivi facili da capire, a me questa immagine mette buon’umore
    HaveANiceDay

Fatti:

  • Questa è sempre la sezione che mi crea più disagio (anche se, scrivere in questa posizione privilegiata, oggi mi lascia una certa piacevolezza sulla punta delle dita che picchiettano sulla tastiera). Quindi, a meno che non mi venga una buona idea (ma tenderei a escluderlo) dalla prossima volta la cancello. Tu, per non sentirti solo, da’ un’occhiata ai consigli di Odri su fumettologica. QUI.

Carte:

  • Il 2014 di Fantagraphics rischia di essere esplosivo. QUI c’è l’elenco completo dei 39 titoli previsti (ma, se vuoi dare un’occhiata al catalogo con descrizioni dei titoli, vai QUI).
    Io mi eccito per:

    • witzend by Wallace Wood, Bill Pearson, Steve Ditko, etc.
    • Pirates in the Heartland: The Mythology of S. Clay Wilson Vol. 1 by S. Clay Wilson and Patrick Rosenkranz
    • Heroes of the Comic Books: 75 Portraits of the Pioneering Legends of American Comics Books by Drew Friedman
    • Bomb Run and Other Stories by John Severin, Will Elder, Harvey Kurtzman, etc.
    • Gast by Carol Swain
    • The Complete Eightball 1-18 by Dan Clowes

Suoni:

  • Il 15 settembre è uscito “La fisica delle nubi”, nuovo disco dei DeadBurger. E’ un triplo con cofanetto e booklet dal costo contenutissimo (20 euro). E tutto quel bendiddio è disegnato da Paolo Bacilieri. Cercalo. Di seguito il teaser

Sapori:

  • Ho scoperto che, se compri le sfoglie di riso al supermercato, fare gli involtini primavera è facile. Ho deciso allora di dedicarmi a un esperimento fusion. Ancora non ho avuto tempo di provarlo, ma ce l’ho chiaramente impresso in testa. Si chiama Involtino cunzato e si fa così:
    1. preparo un ripieno ottenuto sminuzzando acciughe, pomodori secchi, melanzane sottolio e pecorino
    2. Inumidisco le sfoglie di riso (sovrapponendone due o tre, ché sennò non diventano croccanti)
    3. metto il preparato sulle sfoglie e chiudo gli involtini (mani sempre bagnate, mi raccomando)
    4. Inforno a 180° per 15 minuti
    5. mangio (niente salsa di soia, per una volta)
    Lo so. Sei andato a controllare la ricetta del pane cunzato e l’hai trovato imbottito di cose diverse. Sono di origini messinesi e mi attengo scrupolosamente agli ingredienti tramandatimi dalla famiglia. E poi, diciamocelo, il pane cunzato è un piatto col frigo. Se hai del buon pane da scaldare nel forno, non esiste la possibilità che tu non abbia nel frigo e nella dispensa qualcosa di adeguato a cunzarlo.

Umori:

Tag: , , ,

3 Risposte to “Rassegnati (08112013)”

  1. Ipofrigio Says:

    I Deadburger fanno musica intelligente. Grazie della segnalazione.

  2. sparidinchiostro Says:

    Ipo, con un deadburger ci ho pure pranzato (lo so, è fraintendibile, ma sforzati di capirmi). Una persona che ti piacerebbe.

  3. Rassegnati (15112013) | Spari d'inchiostro Says:

    […] preparato gli involtini cunzati. L’unica variante rispetto a quanto ti dicevo è che nel frigo c’era della salsiccia e ce l’ho messa. Se ti punge vaghezza di […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: