L’orsetto, la scimmia di pezza e il corvo ubriaco

by

John F. Kelly: Puoi disegnare una casa o una nave realisticamente, con una potenza espressiva che viene dalle belle arti. Di chi è la responsabilità di questa tua qualità?

Tony Millionaire: Penso che mi arrivi dall’essere cresciuto in una famiglia piena di artisti. Mi madre insegna arte ai ragazzi a scuola, mio padre fa il pubblicitario e il designer, e i miei nonni sono entrambi pittori. Quella attitudine mi è sempre stata attorno. Vedevo i disegni e osservavo mio nonno mentre dipingeva con gli acquerelli o a olio. E, allora, mi è venuto quasi naturale. Penso anche che una delle mie più grandi influenze sia stata la lettura di Winnie the Pooh quando ero piccolo. Quello è stato il primo libro che qualcun mi abbia letto.

Kelly: Naturalmente prima del trattamento Disney.

Millionaire: Certo. I disegni di Ernest Shepard. Sono stati loro a farmi afferrare penne e inchiostro. Davvero. Ho amato così tanto quei libri.

(Da “The Comics Journal” 215, agosto 1999)

poohmaakies

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: