Ciao Mirtilla

by

mirtilla

Mirtilla non c’è più. Era la cagna del mio amico Boris. Erano sempre insieme. Al guinzaglio strattonava da tutte le parti. Una setter irlandese spettinata (o pettinata come Rita Hayworth, diceva Boris). Ricordo una vacanza a Marsiglia. Ricordo il suo muso sulla coscia a sbavarmi tutti i pantaloni. Ricordo la sua paura dei tuoni (“Ma non è un cane da caccia?”, “Sì, ma è difettata. Odia gli spari!”). Ricordo soprattutto quella volta in cui siamo entrati un una libreria molto bella che si chiama L’ombre de Marx (e in quel momento la presenza dell’ombra nella ragione sociale era parso a Boris e a me un richiamo ineludibile). Varcata la soglia, Mirtilla ha scrollato i suoi trenta chili di coccole e pelo e ha scagliato fiotti di bava calda in tutto l’ambiente. Abbiamo comprato tutti i libri che aveva colpito. Aveva scelto benissimo.

Ciao Mirtilla.

Boris, ti abbraccio forte.

Tag: ,

2 Risposte to “Ciao Mirtilla”

  1. CREPASCOLO Says:

    ” Odia gli spari ” è notevole.

  2. antman68rnr Says:

    : )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: